Uso in edilizia

Il polistirolo è permeabile al vapore acqueo (quindi traspirante), ma è impermeabile all’acqua: queste caratteristiche, unitamente alle proprietà termoisolanti, ignifughe ed alla leggerezza, ne hanno favorito il largo impiego nel settore delle costruzioni. La permeabilità al vapore acqueo fa sì che negli di edifici isolati con EPS non si formino muffe (intercapedini e cappotti). Inoltre è stabile nei confronti dei materiali da costruzione più comuni (cemento, intonaco, calce e gesso). Le proprietà termiche del polistirene restano inalterate nel tempo.